lunedì 30 giugno 2008

Voglio andare a vivere a Copenhagen (d'estate. D'inverno no perchè fa freddo)

Leggo e (volentieri) riporto:

Vittoria per il "Fronte del topless" danese

Le donne di Copenhagen possono nuotare nelle piscine pubbliche a seno nudo: «Non è sempre oggetto sessuale»


Il «Fronte del Topless» danese ha vinto la sua battaglia: d’ora in avanti alle donne di Copenhagen sarà permesso nuotare e andarsene in giro per le piscine pubbliche della città in topless. La commissione Cultura e Tempo Libero ha votato il provvedimento a schiacciante maggioranza e, come scrive il Daily Mail, ci è voluto un anno di campagna stampa a ritmo battente da parte del gruppo - capitano dalla ventenne Astrid Vang (che per protesta a Natale si fece immortalare con i seni al vento in un centro per il tempo libero) e che rivendica il diritto delle donne di essere trattate come gli uomini, a cui nessuno vieta di mostrare il petto nudo – prima di arrivare allo storico risultato.

2 commenti:

eMa ha detto...

vengo con te my friend!

Anonimo ha detto...

peraltro a kobehavn ho visto le più belle ragazze...

ciao
z