domenica 30 marzo 2008

Ali taglia

Notizia forte: Alitalia, addio a Malpensa, da oggi via due voli su tre.
Alitalia da oggi ha tagliato la maggior parte dei voli intercontinentali da e per Malpensa.
Inter-rotte 181 tratte, circa 8mila posti di lavoro a rischio, compreso l'indotto, 900 dipendenti di Sea in cassa integrazione per 24 mesi, circa 6 milioni di passeggeri in meno l'anno, 70 milioni di euro in meno nella casse della Sea e un danno per l'economia lombarda stimato in 15 miliardi di euro.
Certo che è una bella batosta...d'altra parte quando si sostengono per vent'anni le compagnie di stato con iniezioni di capitale pubblico a dispetto dell'efficienza economica...
Già che ci siamo, qualcuno mi spiega cosa vuol dire Compagnia di bandiera? Io continuo a non capirne il significato e soprattutto perchè dovremmo difendere coi soldi dei contribuenti una società che perde 1 milione di euro al giorno.
Cos'è quest'ostilità diffusa ad entrare a far parte del gruppo Air France-KLM? Forse è la volta buona che - in mano ad altri - riusciamo ad essere efficienti e a non sperperare denaro pubblico. Credo che gli Italiani dovrebbero essere contenti di non dover più pagare, facendo due conti, una media di 6 euro all'anno pro capite. Non saranno tanti, 6 euro, dirà qualcuno...ma andatelo a dire a quei milioni di Italiani che stanno scivolando sotto la soglia della povertà.

4 commenti:

Zeno Tomiolo ha detto...

infatti, vàllo a dire a quelle persone che stanno sotto la sogli adi povertà o quasi, che gran aprte di quei soldi vanno a mantenere stipendi come quello di cimoli: 3,2 milioni di euro all'anno per una società in perdita!!!

Eazye ha detto...

pio pio...

Dumuro ha detto...

SECURITY CENTER: See Please Here

Eazye ha detto...

Ciccio pasticcio..
Primo BilboReport